Le farm immerse nel verde

Pensate alle tavole dei contadini durante la bella stagione, magari dopo la vendemmia, diverse portate presenti simultaneamente sulla tavola apparecchiata all’aperto, ci sono i prodotti che ci regala la terra, piatti antichissimi, i salumi e i formaggi del territorio e ovviamente del buon vino!

Cime di Rapa recupera ecotipi rari e dimenticati per salvaguardare la biodiversità e tutela la salute dei consumatori puntando su un’agricoltura biologica. È un progetto di agricoltura che attraverso la ristorazione unisce ragione sociale, valorizzazione del territorio e di chi lo coltiva, tutela della tradizione gastronomica e tecnologia per la conservazione della materia prima. Dal campo alla tavola, ortaggi, cereali, legumi sono i protagonisti di un viaggio alla riscoperta dei sapori autentici della cucina nostrana, così come di antiche varietà orticole, che è difficile trovare altrove.

Vieni a trovarci

Per il progetto Biodiversità attualmente sono stati riservati cento ettari di terreno all’interno della “Masseria Iazzo Scagno” a Martina Franca ma gli “Orti Cime di Rapa” si svilupperanno su tutto il territorio meridionale attraverso la costituzione di un’associazione di produttori. Il prodotto raccolto passa poi nei ristoranti Cime di Rapa per creare un menù unico al mondo.

Cime di Rapa ha recuperato 1600 varietà di semi che ha catalogato, classificato e custodito creando una banca del germoplasma alimentare.

Farm a Martina Franca

Masseria Iazzo Scagno

Strada Monti del Duca, 307, 74015 Martina Franca TA

Apertura stagionale
Maggio – Ottobre

0832 1798285
info@cimedirapa.eu

Farm a Maruggio

Masseria Pepe

S.P. 131, km 4, 74020 Maruggio TA

Apertura stagionale
Giugno – Settembre

0832 1798285
info@cimedirapa.eu